=> IFTS Campania – Monitoraggio e Gestione Territorio e Ambiente in Aree a Forte Contaminazione

Pubblicato il Pubblicato in Blog, Formazione

IFTS Campania

Il Consorzio FORMA capofila di un Partenariato di eccellenza per un corso di formazione di grande interesse professionale.

TECNICO SUPERIORE PER IL MONITORAGGIO E LA GESTIONE DEL TERRITORIO E DELL’AMBIENTE IN AREE A FORTE CONTAMINAZIONE 

IFTS Campania: durata: 800 ore, incluse n. 320 ore di Stage

Il Corso è stato inserito dalla Regione Campania nell’elenco dei Progetti fimanziati su oltre 120 proposte presentate.

SCADENZA ISCRIZIONE ALLE SELEZIONI: 21 NOVEMBRE!

Clicca qui per scaricare Bando e Domanda

 

Il Corso porta alla QUALIFICA PROFESSIONALE di Tecnico Superiore, um professionista di supporto alla definizione, analisi e caratterizzazione dei territori dal punto di vista delle componenti ambientali e delle condizioni di crisi.
Il Tecnico Superiore assiste studi di progettazione, imprese ed istituzioni attivi nella programmazione, pianificazione e progettazione di interventi di manutenzione e valorizzazione del territorio.

In uscita dal Corso, l’Allievo sarà in grado di coadiuvare i progettisti ed i responsabili di cantiere nelle attività di

  • Monitoraggio dei corpi idrici superficiali e sotterranei su scala di bacino in aree fortemente contaminate ad opera di sostanze inquinanti pericolose;
  • Individuazione, rilevamento, caratterizzazione e rappresentazione cartografica di fattori e situazioni di rischio geologico e idrologico;
  • Elaborazione di piani di gestione delle aree protette anche attraverso il monitoraggio degli ecosistemi;
  • Utilizzo di tecniche e strumenti per individuare i fattori di inquinamento ambientale;
  • Progettazione e realizzazione dei Sistemi Informativi Geografici per la conoscenza, l’analisi e la gestione delle risorse ambientali e territoriali;
  • Organizzazione e gestione di Osservatori locali per la gestione delle risorse ambientali e territoriali con la partecipazione degli stakeholders locali mediante tecniche di comunicazione e mediazione;
  • Predisposizione di procedure e sistemi per l’intervento di monitoraggio e gestione in sicurezza, con capacità di intervento e formazione del personale d’impresa all’antinfortuni, primo soccorso, rianimazione cardiopolmonare, utilizzo del defibrillatore, ecc.

 

Il Corso consente di acquisire le seguenti COMPETENZE

(clicca qui => per consultare la definizione di Competenza nel Glossario della Formazione Professionale)

 

Competenze di base

  • RISOLVERE PROBLEMI RELATIVI ALL’AMBITO TECNICO DI RIFERIMENTO UTILIZZANDO CONCETTI, METODI e STRUMENTI MATEMATICI
  • ASSUMERE COMPORTAMENTI E STRATEGIE FUNZIONALI AD UN’EFFICACE ED EFFICIENTE ESECUZIONE DELLE ATTIVITA’

Competenze trasversali

  • INTERAGIRE NEL GRUPPO DI LAVORO, ADOTTANDO MODALITA’ DI COMUNICAZIONE E COMPORTAMENTI IN GRADO DI ASSICURARE IL RAGGIUNGIMENTO DI UN RISULTATO COMUNE

Competenze professionali

  • PARTECIPARE ALLE VALUTAZIONI DI IMPATTO AMBIENTALE E AI PIANI DI MONITORAGGIO DI SISTEMI E PROCESSI AMBIENTALI PER LA TUTELA E SALVAGUARDIA DEL TERRITORIO
  • COLLABORARE ALLA GESTIONE DEL TERRITORIO E DELL’AMBIENTE, INTERVENENDO NEI PROCESSI DI PRESIDIO DIAGNOSTICO-FUNZIONALE DEGLI IMPIANTI DI TRATTAMENTO DEI REFLUI, E DEI SISTEMI DI RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI
  • UTILIZZARE TECNICHE E STRUMENTI DI ANALISI E RAPPRESENTAZIONE DATI: PROGETTARE E REALIZZARE UNA BANCA DATI CARTOGRAFICA DIGITALE

 

Articolazione e sedi delle attività

Attività d’aula:

• Istituto Tecnico Industriale E. MAJORANA e PARCO MEDITERRANEO di Somma Vesuviana.

Attività di laboratorio:

• Laboratori dell’ITI E. MAJORANA,
• Dipartimento di Scienze Chimiche UNINA,
• Laboratori d’impresa del PARCO MEDITERRANEO.

Attività di Stage:

L’attività di Stage si svolge presso il Cantiere di Stage allestito presso il Parco Mediterraneo di Somma Vesuviana e presso le imprese e gli Enti aderenti al partenariato. Ad ogni allievo saranno affidate attività di Project Work finalizzate alla CREAZIONE E GESTIONE DI UN OSSERVATORIO AMBIENTALE IN AREE A FORTE CONTAMINAZIONE.

Le attività di Project Work saranno ripartite nei seguenti ambiti:

  • STRUTTURAZIONE E GESTIONE DELL’OSSERVATORIO AMBIENTALE.
  • MONITORAGGIO FLUVIALE CON FINALITÀ DI CONTROLLO AMBIENTALE E PREVISIONE D’IMPATTO.
  • PROGETTAZIONE ED ALLESTIMENTO DEL LABORATORIO CARTOGRAFICO DIGITALE.
  • METODOLOGIE E TECNICHE OPERATIVE PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE IN AREE CONTAMINATE.

Il Corso prevede una serie di Visite di studio presso:

  • DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIMICHE, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • OSSERVATORIO AMBIENTE E LEGALITÀ DI LEGAMBIENTE, Parco Nazionale del Vesuvio, Ottaviano (NA)
  • MICROAMBIENTE srl, Salerno (SA)
  • STRAGO SPA, Pozzuoli (NA)
  • RS RAVENNA, Napoli.

[Clicca qui => per iscriverti al sito di FORMA e ricevere direttamente gli aggiornamenti]

Un pensiero su “=> IFTS Campania – Monitoraggio e Gestione Territorio e Ambiente in Aree a Forte Contaminazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.