Comunicazione

👉 FormeSostenibili: perché l’EcoDesign è strategico


Con l’attuale crisi ambientale globale, l’EcoDesign non si riduce alla semplice progettazione di oggetti sostenibili (prodotti, cioè, con materiali, strumenti e risorse provenienti da circuiti di riciclo oppure da fonti rinnovabili). 

L’EcoDesign (ri)valuta tutte le funzioni produttive e le modalità di consumo per assicurare l’impatto ambientale più limitato possibile. 

È un mondo professionale straordinariamente ricco di suggestioni, possibilità ed innovazioni. 

Si aprono strade straordinarie per artigiani, professionisti ed imprenditori.

Inserirsi in questo ambito, possedendo le giuste competenze, garantisce lavoro progettuale, realizzativo e gestionali con qualsiasi livello di istruzione. 

Di cosa parliamo? Cos’è l’EcoDesign del futuro

Dall’attenzione al PRODOTTO a basso impatto ambientale – di cui si definisce il ‘Ciclo di vita’ e si ri-contestualizza la ‘funzione’ rispetto all’ impatto ambientale – si passa ormai al Design che ha per scopo l’innovazione del SISTEMA. 

Si parte da un’idea di sostenibilità e si stabiliscono i CAMBIAMENTI radicali da apportare nei modelli di PRODUZIONE e di CONSUMO.

L’EcoDesign permette di individuare l’insieme delle CONSEGUENZE di una “proposta di prodotto”, anche per quelle fasi che fino ad oggi non venivaono considerate nella fase progettuale. 

Si utilizza il Life Cycle Design (LCD) che analizza i requisiti ambientali dei prodotti e dei processi sostenibili.

Crediamo molto nelle prospettive professionali che si aprono con l’ECODESIGN e vogliamo aiutare i giovani ad orientarsi con sicurezza in questo esaltante mondo legato all’economia circolare.

Se pensi che l’ECODESIGN cambierà il mondo e credi di avere le giuste caratteristiche  per partecipare ai nostri Corsi, CHIAMA subito 081.18671360 oppure scrivi a formesostenibili@gmail.com e richiedi la brochure gratuita.