Comunicazione

👉 FormeSostenibili, Corso per “Sustainability Manager” in Azienda

Il primo Corso per “Sustainability Manager” in Azienda.

Le imprese che “navigano a vista” ormai non reggono più. Te ne stai accorgendo anche tu.

Certo, ancora tanti imprenditori d’assalto praticano la “navigazione a vista”. Ma poi falliscono miseramente in pochi mesi o anni.

Il mercato attuale è molto evoluto. Per insediarsi correttamente e prosperare devi avere ben chiari obiettivi, numeri e strumenti di cui devi dotarti.

Oggi, i criteri che assicurano la SOSTENIBILITÀ dell’impresa (leggi qui per la definizione di Paolo Ceresi, Mbs Consulting) afferiscono a 3 aree di responsabilità:

  • la responsabilità SOCIALE, ossia la capacità di portare sviluppo sociale e non deprivazione e sfruttamento;
  • la responsabilità GESTIONALE (governance), ossia la capacità di utilizzare in maniera virtuosa gli strumenti e le leve economiche e finanziarie;
  • la responsabilità AMBIENTALE, ossia la capacità di migliorare l’ambiente in cui operi, senza generare impatti negativi, dannosi per la salute.

Mi dirai che le imprese di pescecani, truffatori e sfruttatori, continuano a prosperare, a danno dei consumatori, dei territori e dei lavoratori. Ma, credimi, si tratta di una visione miope. Di un respiro corto, che prelude alla morte di queste cosiddette imprese (spesso sono vere e proprie attività delinquenziali).

Oggi il “Sustainability Management” viene insegnato nelle migliori Università del mondo. Senza queste competenze l’impresa mantiene la vision miope, il respiro corto, e si spegne progressivamente, inevitabilmente.

Sustainability Manager Formesostenibili

Beninteso, il Sustainability Management non riguarda soltanto le attività d’impresa in campo agricolo, o la trasformazione agroalimentare oppure la manifattura pesante. Gli scandali e i danni ambientali per la nostra salute denunciati in queste settimane sono soltanto la cima dell’iceberg di pratiche insostenibili che ormai non possono più essere praticate.

I danni sono evidenti, le imprese vengono denunciate e devono essere necessariamente sanate: con la eliminazione o, nei casi più fortunati, con il azioni di cambiamento verso il miglioramento.

L’innovazione tecnologica, di processo e di prodotto, diventa urgente e non più procrastinabile.

Il cliente-consumatore è sempre più esigente e pretende prodotti e servizi di qualità, a prezzi competitivi, nel rispetto dell’ambiente e della salute dei singoli e delle comunità.

Di questo stanno rapidamente diventando consapevoli i consulenti per la Qualità. Sempre meno sono i consulenti per la Qualità che non spingono le imprese e le organizzazioni a lavorare per il miglioramento della sostenibilità d’impresa. Sempre di più sono le banche e gli enti finanziatori che prendono in considerazione le politiche di sostenibilità aziendale visibili e misurabili prima di concedere contributi di finanza agevolata, sussidi, prestiti o fidi. (Investitori e sostenibilità: per saperne di più).

Il SUSTAINABILITY MANAGEMENT viene insegnato alla University of Cambridge. In questa Università, come in tante altre nel mondo, hanno addirittura creato un Istituto specializzato in sostenibilità aziendale (Institute for Sustainable Leadership).

Se hai soldi a sufficienza. Se hai molto tempo. Se conosci sufficientemente bene l’inglese, ti consiglio di iscriverti ad uno di questi corsi. La tua attività professionale e d’impresa ne gioverà. Farai un salto di qualità enorme.

Se, invece, vuoi

  • Conoscere principi e strumenti operativi del Sustainability Management in un. Corso specialistico di 28 ore;
  • Attivare sinergie con straordinari esperti, docenti ed imprenditori italiani;
  • Conoscere applicazioni concrete per il sistema d’impresa italiano…

-> ISCRIVITI al Corso di Formazione Specialistica

SUSTAINABILITY MANAGER –Durata: 28 ore

Calendario: 5 – 12 – 19 – 26 OTTOBRE 2019
Luogo di svolgimento: Napoli | Centro Direzionale | Isola C2

Il Corso SUSTAINABILITY MANAGER prepara il partecipante alla CONSULENZA STRATEGICA PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE IN AZIENDA.

Ogni EDIZIONE DEL CORSO prevede la partecipazione di SOLI 20 ISCRITTI.

RICHIEDI LA BROCHURE GRATUITA DEL CORSO ED ISCRIVITI 💥PRIMA DEL 15 SETTEMBRE, PER USUFRUIRE DELLO SCONTO STRAORDINARIO SULLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE!

Dichiara Massimo Lombardi, Direttore del Corso

Disporre di competenze per la gestione della sostenibilità è una esigenza strategica per imprese di ogni dimensione. Il Sustainability Manager è una figura professionale ancora poco conosciuta in Italia, in grado di gestire e coordinare, scegliendo ed utilizzando gli strumenti più idonei, il percorso di sostenibilità delle organizzazioni che ne utilizzano le competenze.
• La maggior parte delle aziende italiane sono intrinsecamente sostenibili per valori, storia e cultura. Raramente si concentrano esclusivamente sui risultati del prossimo trimestre ma guardano al futuro ed al mondo di generazione in generazione, conservando uno stretto rapporto con la comunità di cui fanno parte.
• In queste aziende è facile ritrovare accorgimenti, investimenti ed idee coerenti con i principi dello sviluppo sostenibile (welfare per il personale, uso di energie alternative, filiere corte, packaging sostenibile) che però quasi mai sono inseriti in un piano strategico i cui risultati siano misurabili e comunicabili secondo standard e principi riconosciuti globalmente.
•Questo comporta che i vantaggi delle iniziative intraprese ed il valore creato sia difficile da trasferire ed essere compreso dai propri stakeholder. L’azienda stessa non ha una chiara visione dei ritorni che gli investimenti in sostenibilità potrebbero aver generato.
• Il corso fornisce gli strumenti per elaborare una strategia di sostenibilità, scegliere gli strumenti giusti per misurarne e comunicarne correttamente i risultati attraverso l’utilizzo di best-practice e guidelines riconosciute a livello globale.”

L’iniziativa è rivolta ai seguenti destinatari:

  • imprenditori, manager e responsabili Qualità che vogliano integrare le loro competenze e gestire consapevolmente i rischi e le opportunità connessi allo sviluppo sostenibile;
  • consulenti delle strategie d’impresa e di finanza agevolata;
  • diplomati/laureati che vogliano intraprendere una carriera nella consulenza oppure come specialista in medio-grandi organizzazioni.

Chi è Massimo Lombardi, Direttore didattico del Corso per SUSTAINABILITY MANAGER.

Tra gli ideatori e fondatori della Rete per il Packaging Sostenibile: 100% Campania, è specializzato nell’elaborazione ed implementazione di progetti di sostenibilità per aziende industriali, dei servizi e della pubblica amministrazione.
È parte del team che ha implementato il programma di sostenibilità GreenProject, premiato con l’European Paper Recycling Award for Technology Improvement andR&D e con l’European Business Award.
È socio fondatore di Greener Italia srl, azienda di consulenza per la sostenibilità e per le certificazioni relative a studi LCA (Life Cycle Assessment) e di Product Carbon Footprinting.
Ha tenuto corsi, seminari e master (anche internazionali) su integrazione sostenibilità nei vari modelli di business presso la Cattolica Sacro Cuore, Napoli Federico II, UNISA, La Sapienza, Università Scienze Gastronomiche, Università di Lecce.
Presta consulenza a principali aziende sulle misurazioni e certificazioni di impatto ambientale, progetti di riduzione, elaborazione bilancio sociale secondo GRI Standards.
Presta consulenza a principali aziende su come integrare i propri obiettivi ed azioni per la sostenibilità con quelli dei propri clienti e degli stakeholders.
Con La Rete ha partecipato a progetti di closed loop recycling per Unilever, Ferrarelle, Fresystem.
Ha più di dieci anni di esperienza gestionale acquisita in grandi gruppi (Autogrill – Repubblica-L’Espresso) e un robusto background finanziario e di marketing.
Laureato in Economia e Commercio (Federico II – Napoli), è membro del Chartered Institute of Management Accountants – CIMA – Londra, partecipa attivamente alle attività di ASSOSCAI Milano e della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile di Edo Ronchi, Roma – Consulente per la sostenibilità della packaging supply-chain dell’Università di Scienze Gastronomiche (Slow Food).
È co-autore del libro “LCA and regional development
Parla fluentemente inglese, francese, spagnolo.

ISCRIVITI al primo Corso di Formazione Specialistica per

SUSTAINABILITY MANAGER
Durata: 28 ore

Calendario: 5 – 12 – 19 – 26 OTTOBRE 2019
Luogo di svolgimento: Napoli | Centro Direzionale | Isola C2

Ogni EDIZIONE DEL CORSO prevede la partecipazione di SOLI 20 ISCRITTI.

RICHIEDI LA BROCHURE DEL CORSO ED ISCRIVITI 💥 PRIMA DEL 15 SETTEMBRE, PER USUFRUIRE DELLO S C O N T O STRAORDINARIO SULLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE.

RICHIEDI LA BROCHURE GRATUITA!

TI BASTA UN CLICK per entrare in un’esperienza straordinaria.

Le lezioni e le esercitazioni si svolgono nelle Aule e nei Laboratori della Scuola FORMESOSTENIBILI presso il Consorzio FORMA, Centro Direzionale di Napoli (Isola C2, Scala B).

FORMESOSTENIBILI è una iniziativa di formazione e diffusione volta a diffondere e sostenere pratiche e comportamenti a ridotto impatto ambientale.

La sede è attrezzata con connessioni WIFI ad alta capacità, Stazioni digitali dedicate, Smart TV, Climatizzazione. Armadietti personali per materiale didattico disponibili gratuitamente.

FORMESOSTENIBILI è una Scuola Plastic-free, arredata con mobili di ECODESIGN provenienti dalla Filiera 100%Campania.

COME RAGGIUNGERCI: la sede dei Corsi è facilmente raggiungibile da tutta la Campania, con automezzo, treno e bus da tutti i comuni della Campania. Ampia disponibilità di parcheggio.

Ristoranti, pizzerie, tavole calde, bar, cartolerie, negozi.

Per ottenere la brochure gratuita scrivi a formesostenibili@gmail.com oppure telefona al numero 081.18671360 (linea telefonica attiva dal 2 settembre 2019).