Tecnico Esperto Marketing BBCC – Qualifica professionale – 600 ore

TECNICO ESPERTO DI
MARKETING DEI BENI CULTURALI

*600 ORE*

Corso di Formazione Professionale autorizzato dalla REGIONE CAMPANIA
Livello europeo di qualificazione (EU Qualification Framework): 5

-> Scarica la brochure del Corso

PERCHÉ?

Il tecnico esperto di marketing dei beni culturali promuove e diffonde la conoscenza del patrimonio culturale ad un pubblico diversificato e individuato in coerenza con le strategie degli enti/organizzazioni con cui collabora. Definisce ed attua il piano di marketing culturale a partire dall’analisi e valutazione del mercato di riferimento e avendo cura di coinvolgere i diversi stakeholder, pubblici e privati; elabora la strategia comunicativa/pubblicitaria più adeguata rispetto alla tipologia di “prodotto culturale” da promuovere.

STRUTTURA DEL CORSO (in fase COVID-19)

Durante l’emergenza COVID-19 la fruizione del corso può esser svolta in modalità “a distanza” mediante accesso alla piattaforma certificata. Le attività vengono svolte in sincrono, per l’intera classe, durante lo svolgimento della lezione ad opera del docente.

Il Corso dura 600 ore articolate come segue:

  • Aula: 420 ore (attività svolta in modalità frontale o a distanza),
  • Laboratorio: 90 ore (attività svolta in presenza o a distanza)
  • Stage: 90 ore in azienda (attività svolta, di norma, in presenza. In caso di specifiche disposizioni restrittive introdotte dalle norme nazionali e regionali sulla prevenzione del rischio COVID – 19 potranno essere svolte con modalità “a distanza”).

(NB: Le facilitazioni introdotte dalle disposizioni normative nazionali e regionali sulla prevenzione del rischio COVID – 19 potrebbero essere annullate al momento della cessazione dello stato di emergenza nazionale).

 

ACCESSO AL CORSO

Titolo di studio / qualifica professionale attestante il raggiungimento di un livello di apprendimento pari almeno a EQF 4, acquisito nell’ambito degli ordinamenti di istruzione o nella formazione professionale, fatto salvo quanto disposto alla voce “Gestione dei crediti formativi”.

Titolo di studio estero riconosciuto con dichiarazione di valore o un documento equipollente/corrispondente che attesti il livello del titolo medesimo.

Cittadini stranieri è inoltre necessario il possesso di un attestato, riconosciuto a livello nazionale e internazionale, di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore al B1 del QCER.

In alternativa, tale conoscenza deve essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore.

Sono dispensati dalla presentazione dell’attestato i cittadini stranieri che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria superiore presso un istituto scolastico appartenente al sistema italiano di istruzione. Tutti i requisiti devono essere posseduti e documentati dal corsista al soggetto formatore entro l’inizio delle attività. Non è ammessa alcuna deroga

RICONOSCIMENTO CREDITI

Su richiesta debitamente motivata è ammesso il riconoscimento dei crediti formativi derivanti da precedenti esperienze formali, non-formali e informali, secondo la normativa regionale vigente”.

COSA TI TRASFERISCE IL CORSO

COMPETENZE CHIAVE UNIONE EUROPEA

    • INGLESE (30 ore)
    • Competenza DIGITALE (30 ore)

COMPETENZE PROFESSIONALI

    • Analisi del mercato dei beni culturali (135 ore)
    • Definizione ed attuazione del piano di marketing dei beni culturali (135 ore)
    • Monitoraggio e valutazione del piano di marketing dei beni culturali (135 ore)
    • Selezione e adozione di una strategia comunicativo / pubblicitaria (135 ore)

 

PARTNER DEL CORSO (stage e laboratori)

Museo Civico Filangieri, Napoli

Museo del Tesoro di San Gennaro, Napoli

Guida Editori, Napoli

Scenari srl , Napoli

Artefice soc coop, Napoli

DOCENTI DEL CORSO

Docenti altamente qualificati, provenienti per lo più dal mondo del lavoro. I docenti devono possedere un titolo di studio adeguato all’attività formativa da realizzare e una documentata esperienza professionale e/o di insegnamento, almeno triennale, nel settore di riferimento. Per i docenti impegnati unicamente in attività formative di natura pratica/laboratoriale, i predetti requisiti si riducono al possesso della sola documentata esperienza professionale e/o di insegnamento almeno triennale strettamente attinente l’attività formativa da realizzare. I tutor di stage / tirocinio hanno titolo di studio adeguato all’attività formativa da realizzare e, nello specifico, una documentata esperienza professionale almeno triennale nel settore di riferimento.

MODALITÀ DI VALUTAZIONE E MONITORAGGIO DELL’APPRENDIMENTO

  1. Esami / Verifiche periodiche di apprendimento a conclusione di ogni Unità Formativa.
  2. Condizione minima di ammissione all’esame finale: frequenza di almeno l’80% delle ore complessive del percorso formativo.
  3. Esame finale pubblico in conformità alle disposizioni regionali vigenti. La valutazione finale ha lo scopo di verificare l’acquisizione delle competenze previste dal corso.

 

CERTIFICAZIONE CONCLUSIVA

La Certificazione di qualifica professionale rilasciata al termine del percorso formativo: “Tecnico esperto di marketing dei beni culturali”

La Certificazione di Qualificazione Professionale di TECNICO ESPERTO DI MARKETING DEI BENI CULTURALI sarà rilasciata agli allievi ed alle allieve che abbiano frequentato almeno l’80% (ottanta per cento) delle ore complessive di Corso e che avranno superato l’esame finale che sarà svolto dalla Commissione d’Esame appositamente nominata dalla Regione Campania. (comma 2 dell’art.3 della D.G.R n. 294 del 15 maggio 2018).

DETTAGLI RIFERITI AL SETTORE ECONOMICO E REFERENZIAZIONI PROFESSIONALI

Settore Economico Professionale SEP 22 – Servizi culturali e di spettacolo

Area di Attività ADA.22.01.05 – Promozione di beni e servizi culturali

Processo Tutela, valorizzazione, conservazione e gestione dei beni culturali

Sequenza di processo Accesso e valorizzazione dei beni culturali

Qualificazione regionale di riferimento

Tecnico esperto di marketing dei beni culturali

Referenziazione ATECO 2007 M.73.11.01 – Ideazione di campagne pubblicitarie

M.73.11.02 – Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari

R.91.01.00 – Attività di biblioteche ed archivi

R.91.02.00 – Attività di musei

R.91.03.00 – Gestione di luoghi e monumenti storici e attrazioni simili

R.91.04.00 – Attività degli orti botanici, dei giardini zoologici e delle riserve naturali

Referenziazione ISTAT CP2011 3.3.3.5.0 – Tecnici del marketing

Codice ISCED-F 2013 0414 Marketing and advertising

Informazioni:

www.consorzioforma.it

www.facebook.com/consorzioforma

www.instagram.com/consorzioforma

Per informazioni sulla quota d’iscrizione e sulle modalità di svolgimento del Corso CONTATTACI tel. 081.18671360 / cstforma@gmail.com