✅ Manager del Marketing dei Beni Culturali | 2022

 

CORSO GRATUITO
finanziato dalla Regione Campania / Garanzia Giovani.
20 posti disponibili.

“Un corso strategico in questa fase di vigoroso rilancio del turismo. Si aspettano milioni di visitatori nei centri storici, nei musei, nei siti monumentali e nelle manifestazioni artistiche. Saper valorizzare il bene culturale, stimolando l’utente al confronto culturale, farà la differenza.” 

| INFO: lunedì – venerdì -> 327.4983753 |
| Oppure scrivi -> cstforma@gmail.com |

Scarica la guida -> 

 

COME CANDIDARSI AL CORSO?

  1. Vai al catalogo -> https://cliclavoro.lavorocampania.it/Pagine/Catalogo-Formativo.aspx?page=tEOb2mvr2cgXzYQ%2fnNoLdQ%3d%3d
  2. Ricerca il Codice Corso -> G-7298
  3. Adesso hai le idee chiare!
    Vai al Centro per l’Impiego (CPI) oppure presso un’Agenzia per il Lavoro (APL) e chiedi di iscriverti al programma GARANZIA GIOVANI.
  4. Esprimi la tua preferenza per il Corso  del Consorzio FORMA (codice G-7298)

 

INFORMAZIONI UTILI

Qualifica professionale per TECNICO ESPERTO DEL MARKETING DEI BENI CULTURALI riservata a non occupati / inoccupati iscritti al Programma Garanzia Giovani.

SEP 22 – Servizi culturali e di spettacolo  
Area di Attività ADA.22.01.05 – Promozione di beni e servizi culturali
Processo Tutela, valorizzazione, conservazione e gestione dei beni culturali
Sequenza di processo Accesso e valorizzazione dei beni culturali
Referenziazione ISTAT CP2011 3.3.3.5.0 – Tecnici del marketing


N° partecipanti:
 20 

Durata corso: 600 ore

Articolazione:

  • 420 ore di aula,
  • 90 ore di laboratori ed esperienze pratiche e laboratoriali,
  • 90 ore di stage – tirocinio.

 

Modalità didattiche.

Al fine di assicurare una solida esperienza pratica, il Corso sarà erogato per lo più in presenza.

Tuttavia, una quota degli insegnamenti teorici sarà erogata con modalità Didattica a Distanza (DAD), mediante piattaforma certificata che assicura il tracciamento continuo delle presenze e delle connessioni. Ogni singolo/a partecipante riceverà le proprie credenziali di accesso riservato, e disporrà della registrazione completa delle lezioni.

Al superamento dell’esame conclusivo, l’allievo/a otterrà la Qualifica professionale TECNICO ESPERTO DEL MARKETING DEI BENI CULTURALI, presente nel repertorio delle qualificazioni della Regione Campania e riconosciuta in tutti i Paesi EU e valida per l’accesso ai concorsi pubblici.

Codice del CORSO nella Piattaforma Cliclavoro Campania (clicca per il link) -> G-7298

IL PROFILO PROFESSIONALE

Il tecnico esperto di marketing dei beni culturali promuove e diffonde la conoscenza del patrimonio culturale ad un pubblico diversificato e individuato in coerenza con le strategie degli enti/organizzazioni con cui collabora. Definisce ed attua il piano di marketing culturale a partire dall’analisi e valutazione del mercato di riferimento e avendo cura di coinvolgere i diversi stakeholder, pubblici e privati; elabora la strategia comunicativa/pubblicitaria più adeguata rispetto alla tipologia di “prodotto culturale” da promuovere.

 

ASPETTI RILEVANTI DEL NOSTRO CORSO

Il ruolo del tecnico esperto è certamente appassionante e colmo di aspetti professionali straordinari: un MANAGER del MARKETING dei BENI CULTURALI per enti pubblici, imprese private o come consulente free lance.
Per costruire le competenze del Manager, il Corso ti trasferirà conoscenze e abilità organizzate secondo le seguenti UNITÀ DI COMPETENZA (UC):

UC1 Analisi del mercato dei beni culturali
UC2 Definizione ed attuazione del piano di marketing dei beni culturali
UC3 Monitoraggio e valutazione del piano di marketing dei beni culturali
UC4 Selezione ed adozione di una strategia comunicativo/pubblicitaria

 

Inoltre, il percorso didattico sarà arricchito da insegnamenti di Competenze Chiave (Key Competence), necessari per una piena applicazione e valorizzazione delle conoscenze e delle abilità acquisite

KC1 Comunicazione in lingua straniera – Inglese
KC2 Competenze digitali

 

Vuoi conoscere il programma di dettaglio del Corso? Vuoi comprendere le specificità esclusive della didattica del Consorzio FORMA? Contattaci.

Il Coordinamento didattico del Corso è curato dall’architetta Danila Mistone: -> cstforma@gmail.com / 327.4983753

 

PARTECIPAZIONE GRATUITA

L’iniziativa è stata finanziata dalla Regione Campania per 20 partecipanti, i quali accederanno e parteciperanno al corso in maniera totalmente gratuita. Nel caso in cui il numero di adesioni dovesse risultare in eccesso rispetto ai posti autorizzati, si procederà a specifiche prove di selezione. 

 

UNA SEDE DIDATTICA STRAORDINARIA. AL CENTRO DI TUTTO!

Siamo nel cuore di Napoli, facilmente raggiungibili da qualsiasi zona della città e della provincia.

Quale posto migliore di un convento del ‘500 per insegnare il Marketing dei Beni Culturali? Per realizzare un Corso suggestivo ed efficace, abbiamo stretto un accordo di collaborazione con la FONDAZIONE FOQUS, un presidio di inclusività e rigenerazione urbana, nel cuore dei Quartieri Spagnoli. 

FOQUS è a via Portacarrese a Montecalvario, 69, 80134 NAPOLI.

Le nostre aule presso la Fondazione FOQUS sono al centro di Napoli (Quartieri Spagnoli):

  • a 2 minuti dalla fermata Toledo della Metropolitana di Napoli,
  • a 5-7 minuti dalla stazione Montesanto della CUMANA (SEPSA),
  • a 5 minuti dalle Funicolari del Vomero (San Martino e Piazza Vanvitelli / Fuga),
  • a 10 minuti dal Molo Beverello e dalla Stazione marittima di Porta di Massa,
  • a 10 minuti dal capolinea dei bus delle autolinee SITA a Porta di Massa.


“Chi saprà presentare il bene culturale con approcci e strumenti innovativi farà la differenza nel panorama delle professioni del marketing.”

 

UN PARTENARIATO DI ECCELLENZA

Per le attività di stage, laboratori, esperienze e project work, al Corso abbiamo coinvolto importanti partner attivi nei settori della rigenerazione urbana, delle esposizioni museali, dell’editoria, delle tecnologie innovative, del marketing.

Contattaci per i dettagli!

Ottieni una qualifica professionale strategica al costo giornaliero di un biglietto di autobus o di metro!


COME SI ACCEDE AL CORSO?

Il corso è aperto alle persone che soddisfano i requisiti previsti dal Nuovo Bando Garanzia Giovani:

1) ASSE 1

  • cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea ovvero cittadinanza di uno Stato extracomunitario previo possesso del regolare permesso di soggiorno nel territorio dello Stato Italiano;
  • età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti (possono accedere i giovani che hanno compiuto il 18° anno e fino al giorno antecedente al compimento del 29° anno di età);
  • residenza sul territorio regionale;
  • essere non occupati o essere disoccupati ex art. 19 del Decreto Legislativo 150/2015 del 14 settembre 2015 e s.m.i e ex art. 4 del Decreto Legge n. 4/2019 del 28 gennaio 2019 (rif. Circolare Anpal n. 1/2019 del23 luglio 2019);
  • iscrizione al Programma Garanzia Giovani “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani”;
  • possesso del Patto di Servizio in corso di validità;
  • non frequentare un regolare corso di studi;
  • non essere inseriti in alcun corso di formazione;
  • non essere inseriti in percorsi di tirocinio curriculare e/o extracurriculare;
  • non avere in corso lo svolgimento di un progetto di servizio civile regionale (Misura 6 del PAR della Nuova Garanzia Giovani) o nazionale.

2) ASSE 1 BIS

  • cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea ovvero cittadinanzadi uno Stato extracomunitario previo possesso del regolare permesso di soggiorno nel territorio dello Stato Italiano;
  • età compresa tra i 18 e i 35 anni non compiuti (possono accedere i giovani che hanno compiuto il 18°anno e fino al giorno antecedente al compimento del 35° anno di età);
  • residenza sul territorio regionale;
  • essere non occupati o essere disoccupati ex art. 19 del Decreto Legislativo 150/2015 del 14 settembre 2015 e s.m.i e ex art. 4 del Decreto Legge n. 4/2019 del 28 gennaio 2019 (rif. Circolare Anpal n. 1/2019 del23 luglio 2019)

 

COME SI ACCEDE AL CORSO? 

ESTREMAMENTE IMPORTANTE: l’iscrizione al corso avviene esclusivamente recandosi presso un CENTRO PER L’IMPIEGO (CPI) o presso un’AGENZIA PER IL LAVORO (APL).

Con l’operatore che prende in carico la tua iscrizione, devi selezionare il CORSO del Consorzio FORMA attraverso la piattaforma Cliclavoro Campania nell’ambito del Progetto Catalogo Formativo – Garanzia Giovani.

Durante la fase di iscrizione è necessario sottoscrivere il piano di intervento personalizzato (PIP) presso i CPI e/o APL.

La piattaforma è accessibile al link:

http://cliclavoro.lavorocampania.it/Pagine/Default.aspx

Napoli, maggio 2022

Scarica la guida ->

TORNA ALLA HOME